Artifacti di u periodu Rumanu truvati in Ankara

Artifacti di u periodu Rumanu truvati in Ankara
Artifatti di u periodu Rumanu truvati in Ankara

Cù i travaglii di risturazione realizati in u scopu di u Prughjettu Archeopark di a Municipalità Metropolitana di Ankara (ABB), sò stati truvati parechji artefatti mobili è micca mobili appartenenti à u Periudu Rumanu Anticu. L'area induve i ritrovi storichi sò stati truvati durante scavi scientifichi serà trasfurmatu in un Archeopark.

I scavi accoglieranu a ricerca scientifica

U rughjonu induve sò stati truvati ritrovi storichi in u travagliu di scavi realizatu meticulosamente da u Dipartimentu di u Patrimoniu Culturale è Naturale serà trasfurmatu in un archeoparcu, mette in luce i scavi scientifichi.

Enfatizendu chì u Prughjettu Archeopark ùn hè micca un prughjettu di cuncepimentu di u paisaghju classicu, Bekir Ödemiş, Capu di u Dipartimentu di u Patrimoniu Culturale è Naturale in ABB, hà spartutu l'infurmazioni seguenti nantu à i travaglii chì avanzanu rapidamente:

"Mentre u nostru travagliu cuntinueghja in u scopu di u "Teatru Rumanu è Prughjettu Archeopark", chì avemu realizatu cum'è ABB, sò stati truvati risultati assai preziosi riguardanti a storia passata di Ankara, in particulare u Periudu Rumanu. U travagliu di l'archeopark chì facemu quì diventerà un veru archeopark piuttostu chè un prughjettu di disignu di paisaghju classicu. L'archeoparcu chì avemu travagliatu in Ankara diventerà un archeoparcu impurtante induve scavi storichi è scavi scientifichi cù scuperti storichi continuanu. A bona nutizia hè chì a maiò parte di e scuperte truvate quì oghje ùn si trovanu micca in dissertazioni scientifiche. In questu modu, cuntribuiscemu à a scienza. Pensemu chì serà una invenzione seminale per Ankara è Turchia in quantu à a storia anatolica ".

U muru di u corpu di u periodu rumanu hè statu scupertu.

In u scopu di i scavi realizati intornu à a cisterna, u "muru di u corpu", chì si pensa chì appartene à l'epica rumana, hè statu scupertu.

Cù a scuperta di u muru di edifiziu di l'Epica Rumana nantu à l'assi livante-punenti, hè un travagliu archeologicu in u scopu di u prughjettu di l'applicazione. kazanMehmet Emin Sancak, Ingegnere Civile di u Dipartimentu di u Patrimoniu Culturale è Naturale, hà dettu: "U nostru travagliu di custruzzione cuntinueghja nantu à una zona di 17 mila metri quadrati. Cuntinuemu i scavi di l'Archeopark in cumpagnia di u Museu di e Civilizzazioni Anatoliche. Avemu trovu quì una strada rumana è volte di mattoni. U rinfurzà u muru di a cità, i terrazze di vista, u caffè di vista è l'edifiziu di i visitori cuntinueghjanu à esse custruitu in stu prucessu ".

L'archeologu è l'educatore di u museu Tolga Çelik à u Museu di e Civilizzazioni Anatoliche hà parlatu ancu cusì:

"U nostru travagliu di l'archeopark cuntinueghja cù studii nantu à i nostri spazii necessarii di sapè fà riguardanti Ankara in u Periudu Rumanu. Prima, una parte di a parti suprana di a nostra struttura volta era visibile. Partendu da quì, cuntinuemu a nostra determinazione in u campu. Quì ci battemu per sguassà sia a nostra struttura a volta è a nostra struttura di cisterna. Cuntinuemu i nostri studii scientifichi per scopre e strutture di u Periodu Rumanu per a prima volta. L'artefatti truvati in l'scavi mostraranu quantu era impurtante Ankara trà e capitali pruvinciali in u periodu Rumanu.

Annunci simili

Esse u primu à cummentà

Comments